Realizzazione interamente a mano di pipe in radica di erica e legni vari.

Le pipe descritte sono pezzi unici, quindi non troverete una pipa uguale ad un'altra.

Fontanarossa
Fontanarossa
Fontanarossa
Fontanarossa

FONTANA ROSSA  

clicca sull'immagine per lo zoom

tipo: semicurva.

materiale testa: radica di erica.

bocchino: flock in metacrilato nero.

colore: rosso mogano.

finissaggio: lucidata cera .  

marcature:Paradiso

 

Alcantara ZOOM
Alcantara ZOOM
ALCANTARA
ALCANTARA

ALCANTARA

clicca sull'immagine per lo zoom

tipo: semicurva maxima.

materiale testa: radica di erica fiammata.

bocchino: flock con oliva in metacrilato nero.

colore: noce medio scuro.

finissaggio: lucidata a cera, e semirusticata ai lati inferiori del camino.

marcature:Paradiso

 

IBLA
IBLA
IBLA
IBLA

IBLA

tipo: dritta

materiale testa: radica di erica

bocchino: a sella in metacrilato nero.

colore: noce medio.

finissaggio: semirusticata nella parte bassa del camino e ai lati del cannello.

 marcature:Paradiso

 

 

Maganuco
Maganuco
Maganuco
Maganuco

Maganuco

tipo:dritta

materiale testa: radica di erica fiammata.

bocchino: a sella in metacrilato nero.

colore: naturale della radica.

finissaggio:naturale  lucida a cera

marcature:Paradiso 

DISPONIBILITA': NO 

Porto Ulisse
Porto Ulisse
Porto Ulisse
Porto Ulisse

Porto Ulisse.

tipo: curva

materiale testa: radica di erica

bocchino: flock in metacrilato nero.

colore: rosso mogano

finissaggio: lucida a cera.

 marcature:Paradiso

 

Puntasecca
Puntasecca
Puntasecca
Puntasecca

Puntasecca

tipo:dritta

materiale testa: radica di erica fiammata

bocchino: romboidale in metacrilato nero

colore: nero fiammato

finissaggio: liscia lucidata a cera

marcature:Paradiso

 

 

Dalla passione per il legno e dall'interesse profondo per il  fumo lento, dalla radica di erica e da altri legni particolari nascono le pipe  dal design piu' classico a quello piu' estroso. La pipa è un insieme di piaceri che inebriano l'olfatto, la vista , il tatto ed il gusto dell''appassionato. L'epoca in cui stiamo vivendo è mirata alla frenesia ed allo stress che ci induce a spendere sempre meno tempo per noi. Quindi la pipa da sempre è stata l'emblema di meditazione e di relax,

che consente all'appassionato di concedersi in qualsiasi momento della giornata un piacere inconfondibile, davanti ad un camino ad una finestra o al mare  gustando una buona miscela di tabacco dal gusto e dal profumo unico. Le svariate forme si addicono al diverso grado di esperienza e di conoscenza dell'arte di fumare la pipa. La pipa non è mai andata d'accordo con la fretta e la distrazione. In tanti  iniziano a fumare la pipa, molti resistono a stento per qualche giorno, pochi riescono ad evolversi e ad affinare l'arte del fumo lento. La pipa si spegne in continuazione... si raccoglie quella sorta di acqua giallastra ed amara  all'interno del pozzetto... il tutto avalla l'immediato abbandono del fumare la pipa? L' approccio piu' corretto è senz'altro quello di abbandonare la frenesia e lo stress e dedicarsi totalmente alla propria pipa.